Ancora su CGIL e alternanza

L’impegno della CGIL per la qualità dell’alternanza scuola lavoro continua a destare interesse. In un recente articolo su Micromega Marina Boscaino, associata in questa occasione a Renata Puleo, accusa di nuovo la CGIL di avere posizioni contraddittorie sull’alternanza scuola lavoro.

Leggi tutto: Ancora su CGIL e alternanza

Licei brevi: una sperimentazione dannosa e sbagliata

La raccolta di elementi per ripensare all’intera riforma dei cicli è la finalità della riduzione del percorso dei licei e dei tecnici [Valeria Fedeli 15/8].Gli esiti delle sperimentazioni saranno soppesati in base agli obiettivi specifici dell’apprendimento: saranno comparati gli esiti dei percorsi quinquennali con quelli dei quadriennali.

Leggi tutto: Licei brevi: una sperimentazione dannosa e sbagliata

La certificazione delle competenze è edificata sulle sabbie mobili

Il Miur ha presentato la bozza dei modelli per la certificazione delle competenze per il primo ciclo di istruzione. L'articolo 1, commi 180 e 181, lettera i), della legge 107/2015 è il suo fondamento: “La revisione delle modalità di valutazione e certificazione delle competenze degli studenti del primo ciclo di istruzione, mettendo in rilievo la funzione formativa e di orientamento della valutazione, e delle modalità di svolgimento dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo”.

Leggi tutto: La certificazione delle competenze è edificata sulle sabbie mobili

Le superiori in 4 anni

La Ministra Fedeli ha firmato il decreto per la sperimentazione in 100 classi delle superiori (2500 alunni su tutto il territorio nazionale!) del ciclo di studi in quattro anni anziché cinque.

Avremo modo di parlarne meglio a settembre quando riprenderò la regolare pubblicazione 

sulla mia pagina, che è dedicata alla discussione sulla scuola.

Leggi tutto: Le superiori in 4 anni