Un plauso a quella Sentenza contro le "classi pollaio"

Non è certo un fatto marginale la frequente violazione della norma che stabilisce il tetto massimo di venti alunni, in un’aula scolastica, quando sia presente un alunno con disabilità. Si parla, in casi del genere, di “classi pollaio”, fenomeno che costituisce uno tra i motivi dello snaturamento del processo di inclusione scolastica.

Leggi tutto: Un plauso a quella Sentenza contro le "classi pollaio"

Una GAE a la carte

Ci risiamo ! Il 6 dicembre con avviso all'Albo , il dirigente dell'AT di Milano pubblicava un calendario di convocazione per il 14 dicembre per assunzioni a tempo indeterminato nella scuola primaria: decorrenza giuridica dal 1.9.16 ed economica dal 1.9.2017.

Leggi tutto: Una GAE a la carte

La nuova formazione: tra punti di interesse e aspetti critici e ambigui

Il Piano Nazionale per la Formazione dei docenti (PNF) si configura giuridicamente come “atto di indirizzo adottato con decreto ministeriale”. Questo significa che è un documento impegnativo, non solo  perché  vi si definiscono  – per il terreno della formazione - le priorità e le risorse finanziarie per il trienni ‘16-‘19, ma anche (e soprattutto) perché vi  si delineano le strategie con cui si intende favorire e riconoscere lo sviluppo professionale degli operatori del sistema di Istruzione e Formazione.

Leggi tutto: La nuova formazione: tra punti di interesse e aspetti critici e ambigui