Panopticon: il RAV colpirà anche l’infanzia

RAV: non si tratterà di un nuovo virus prodotto dalle multinazionali del farmaco per allargare il mercato. Nemmeno di un batterio ingegnerizzato sfuggito a qualche laboratorio militare. Sarà una versione del Rapporto di AutoValutazione che già infastidisce la scuola primaria e secondaria e che è in corso di sviluppo colturale in ambiente 3-6 nei laboratori INVALSI (vedi intervista al Presidente A. Aiello su Scuola dell’Infanzia) per essere esteso anche –secondo vari siti- alla sinora incontaminata prima scuola.

Leggi tutto: Panopticon: il RAV colpirà anche l’infanzia

Una riflessione amara, ma necessaria

Luigi Berlinguer in un suo recente articolo [1] sul potenziamento dell’organico degli insegnanti nella scuola della 107 si chiede tra l’altro: “Come possiamo evitare che chi lavora al potenziamento si disperda, che la sua professionalità si pieghi alle necessità di copertura oraria invece di implementare l’offerta didattica?

Leggi tutto: Una riflessione amara, ma necessaria

Uno sguardo verso il basso…a partire dalla notizia che a tre anni i giochi sono fatti .

Ho appena finito di leggere il saggio di Cesare Cornoldi “Proposte per un cambiamento radicale” in “Abolire la scuola media?” :testo a due mani scritto insieme a Giorgio Israel, che offre però due tesi contrapposte. Il primo infatti auspica la drastica soppressione dell’attuale scuola media a favore di un ciclo unico che riesca autenticamente a sviluppare le competenze; il secondo invece punta , come già si sa, su una scuola delle conoscenze, sia pur auspicando una profonda riqualificazione della stessa.

Leggi tutto:  Uno sguardo verso il basso…a partire dalla notizia che a tre anni i giochi sono fatti .

Il Consiglio di Istituto: un organo incapace di intendere e di volere

Il piano (triennale dell’offerta formativa) è elaborato dal collegio dei docenti sulla base  degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal dirigente scolastico.  Il piano é approvato dal consiglio d'istituto” [legge 107/2015 – comma 14].

Leggi tutto: Il Consiglio di Istituto: un organo incapace di intendere e di volere

Buona Scuola: Quo Vado ?

A sei mesi dall'entrata in vigore della L.107, sono tanti i nodi che stanno venendo
al pettine della Buona Scuola. Nodi che ne stanno rallentando il cammino: dalla mobilità straordinaria alla chiamata diretta negli Ambiti, dal merito in mano ai presidi al nuovo Concorso Ordinario. Per non parlare del contratto scaduto nel 2009 e del vergognoso aumento previsto in finanziaria di 5 euro!

Leggi tutto: Buona Scuola: Quo Vado ?