La Buona Scuola tagli-ATA

Che la Buona Scuola di Renzi si fosse dimenticata del personale ATA  era chiaro ed evidente a tutti.La Legge 107/15 tra i tanti buchi ed amnesie ha tralasciato completamente di affrontare la questione del personale amministrativo,tecnico ed ausiliario.

Leggi tutto: La Buona Scuola tagli-ATA

Organici dell'autonomia e il balletto dei numeri

Annunciare 52mila assunzioni nella scuola fa ancora un certo effetto, soprattutto nel desolante panorama nazionale, caratterizzato da una preoccupante disoccupazione giovanile oltre il 40%. Così la Ministra Fedeli con quell'annuncio ha coperto la mezza sconfitta col Mef   Dei 25mila   posti chiesti dal Miur da consolidare in organico di diritto il  Mef  ne aveva concessi prima 9.600 e solo dopo un durissimo braccio di ferro  si è arrivati a 15mila che sono esattamente la metà dei 30.262 accertati in organico di fatto 16/17.

Leggi tutto: Organici dell'autonomia  e il balletto dei numeri

Il Collegio Docenti e l’adozione dei libri di testo

L’art. 7 del Decreto legislativo n. 297 del 16 aprile 1994 dice che il Collegio Docenti provvede all’adozione dei libri di testo, sentiti i consigli di interclasse o di classe e, nei limiti delle disponibilità finanziarie indicate dal consiglio di circolo o di istituto, alla scelta dei sussidi didattici.

Leggi tutto: Il Collegio Docenti e l’adozione dei libri di testo

Metafora per una riforma

Si percepiva chiaramente una linea di continuità (dopo lunghi anni inutilmente trascorsi tra grembiulini, cacciaviti e amenità varie) tra la prima idea di autonomia delineata dall’allora ministro Luigi Berlinguer e la riforma renziana sfociata nella cosiddetta “buona scuola”. Ne erano tratti comuni alcune misure molto concrete che trovavano nella seconda la realizzazione e lo sviluppo di precisi elementi già presenti nella prima.

Leggi tutto: Metafora per una riforma